Andrea Bertuglia
DVM, PhD, Dipl. ACVSMR (Equine), UniTO
Il Dr. A. Bertuglia ricopre attualmente il ruolo di ricercatore l’Università di Torino e svolge attività clinica presso l’Ospedale Veterinario Didattico, dove si occupa principalmente di casi riferiti nell’ambito dell’ortopedia clinica, chirurgia e riabilitazione del cavallo. Il suoi ambiti di ricerca sono la traumatologia sportiva, l’osteoartrite e la riabilitazione di lesioni tendinee e delle dorsalgie. Ora, il suo interesse è principalmente rivolto all’impiego dell’elettromiografia di superficie e allo studio della cinematica applicata alle situazioni di campo. Il Dr A. Bertuglia si è laureato all’Università di Torino nel 2000 e dopo la laurea ha completato un programma di dottorato in traumatologia del cavallo. Dal 2005 ha costantemente partecipato allo sviluppo della sezione di medicina del cavallo all’Ospedale Veterinario Didattico di Torino e ha ottenuto una posizione accademica nella stessa Università. Dopo aver praticato la professione con i cavalli da corsa per diversi anni, è tornato a tempo pieno in accademia come clinico e ricercatore ed è responsabile di corsi nell’ambito della medicina sportiva e chirurgia del cavallo. Nel corso del 2013 ha svolto un periodo di fellowship presso il Comparative Orthopaedic Research Laboratory dell’Università di Montreal, dove ha lavorato al ruolo degli osteoclasti nel rimodellamento dell’osso subcondrale nel corso dell’osteoartrite del carpo del cavallo. E’ un membro attivo della SIVE (Società Italiana Veterinari Equini) ed è stato istruttore in molti corsi di diagnostica per immagini dell’apparato muscoloscheletrico nel cavallo. Ha conseguito il diploma Americano presso il College di Medicina Sportiva Veterinaria e Riabilitazione e recentemente ha avuto lo stesso riconoscimento presso l’analogo college Europeo. Si dedica con devozione alla salute ed al benessere del cavallo sportivo, ed è attivamente coinvolto nell’etica e nell’educazione permanente nell’ambito della professione ippiatrica. E’ stato per poco tempo un ciclista semi-professionista e un discreto podista nelle lunghe distanze, chiudendo nel 2012 la sua miglior maratona in 2h 34min.
SPEAKER AI CORSI