UNISVET

Francesco Staffieri
DVM, PhD
Laureato in Medicina Veterinaria presso l’Università degli Studi di Bari, nel 2005 consegue il titolo di Dottore di Ricerca. Dal 2005 al 2009 svolge un programma di specializzazione in Anestesia e Terapia Intensiva Veterinaria presso l’Università di Pennsylvania, PA, USA. Dal 2005 è prima ricercatore (confermato nel 2008) e poi Professore Associato (2015) presso il Dipartimento delle Emergenze e dei Trapianti d’Organo, Sezione di Cliniche Veterinarie e Produzioni Animali dell’Università degli Studi di Bari, nel settore scientifico disciplinare VET/09 (Clinica Chirurgica). E’ docente di Anestesiologia Veterinaria, Semeiotica Chirurgica e Medicina Operatoria nell’ambito del corso di laurea magistrale in Medicina Veterinaria dell’Università degli Studi di Bari. Dal 2015 è responsabile dell’Organismo Per il Benessere Animale del Dipartimento dell’Emergenza e dei Trapianti d’Organo. Dal 2017 è coordinatore del Dottorato di Ricerca in “Trapianti di Tessuti ed Organi e Terapie Cellulari” dell’Università di Bari. I principali campi di ricerca e studio riguardano l’anestesia, la terapia intensiva, la gestione dell’osteoartrite e la terapia del dolore negli animali. E’ autore di più di 50 pubblicazioni (h index 14) su riviste internazionali indicizzate ISI con impact factor, diversi capitoli in libri di testo (nazionali ed internazionali) riguardanti l’anestesia e terapia intensiva degli animali e dell’uomo. Autore del “Manuale di Anestesia e Analgesia Locoregionale del Cane e del Gatto” (Ed. Poletto). Dal 2012 è Accademic Editor della rivista internazionale Plos One.